Impianti di Lavaggio Ultrasuoni con Robot

Ultrasuoni / Macchinari per il Lavaggio ad Ultrasuoni / Impianti di Lavaggio Ultrasuoni con Robot

Robot di Movimentazione Castelli per il Lavaggio Ultrasuoni

Moroni Ultrasuoni produce impianti ultrasuoni automatici robot ad alta produttività, agili e veloci, facili da programmare su impianti multistadio e con possibilità di realizzare fino a 7 cicli per lavaggi differenti. La memorizzazione dei cicli di lavaggio viene effettuata molto semplicemente dall’operatore con il sistema dell’autoapprendimento: il robot ripete il percorso che manualmente gli viene fatto eseguire la prima volta e ad ogni cambio di direzione può essere inserita una sosta temporizzata.

Tra le altre caratteristiche degli impianti automatici robot Moroni Ultrasuoni:

  • quattro livelli di velocità per ogni movimento;
  • controllo mediante microprocessore delle rampe di accelerazione e decelerazione per un funzionamento in assoluta sicurezza senza scosse e vibrazioni;
  • 32 input/output per il controllo degli elementi esterni (temperature dei bagni, coperchi, nastri movimentatori dei cestelli, ecc.);
  • motori in corrente continua con limitatori di coppia e frizioni per eventuali errori;
  • trasmissione dei dati con fotocellula;
  • Certificazione 626/94 (Sicurezza) e 89/336/CEE (Compatibilità elettromagnetica).

PRINCIPALI APPLICAZIONI DEGLI IMPIANTI ULTRASUONI AUTOMATICI CON ROBOT

    • Gli impianti automatici robot trovano ampia applicazione per eseguire:
      – lavaggi nell‘industria meccanica leggera (pompe, valvole, carburatori, ugelli, filiere, aghi, utensili meccanici, chirurgici, protesi, valvole mitraliche, ecc.);
      – lavaggi nell‘industria meccanica di precisione (strumentazione, ottica, elettronica, chimica e farmaceutica;
      – sgrassaggio in preparazione di successive lavorazioni, verniciature, galvanizzazioni, metallizzazioni sottovuoto, trattamenti indurenti, ecc.).

CICLI DI LAVORO MULTISTAGE: VEDI SCHEMA

1. Prelavaggio in detergente alcalino caldo

2. Lavaggio con ultrasuoni in detergente alcalino caldo

3. Risciacquo in acqua corrente a perdere

4. Neutralizzazione in bagno acido

5. Risciacquo in acqua demineralizzata

6. Doppia asciugatura in aria calda ventilata e microfiltrata.

 

impianti ultrasuoni automatici ROBOT impianti automatici ultrasuoni ROBOT