LAVAGGIO MONTATURE, LENTI OTTICHE ED AFFINI

Ultrasuoni / APPLICAZIONI DEGLI ULTRASUONI PER IL LAVAGGIO / LAVAGGIO MONTATURE, LENTI OTTICHE ED AFFINI

Nel settore del lavaggio occhialeria in vengono lavati con ultrasuoni:
>  montature per occhiali dopo lucidatura con pastelle di pulimentatura
>  montature in preparazione della verniciatura od elettrodeposizione
>  lenti ottiche prima dei trattamenti sotto vuoto, PVD
>  lenti dopo lavorazione da ossidi, pece e colle
>  astine, viterie e cerniere

lavaggio occhialeria  lavaggio occhialeria  lavaggio occhialeria

Noi forniamo impianti completi, chiavi in mano, per il lavaggio occhialeria di vetri ottici in preparazione della metallizzazione sotto vuoto, per la sgrassatura di montature metalliche e in plastica prima della verniciatura.

lavaggio occhialeria  lavaggio occhialeria

L’ Italia è  produttrice leader nel settore lavaggio occhialeria, lenti ottiche ed affini.

Da più di 50 anni la MORONI ULTRASUONI costruisce impianti di lavaggio con ultrasuoni che hanno supportato questa industria in maniera determinante.

Grandi e piccole aziende del settore hanno adottato le nostre lavatrici, dalla singola vasca SONOX agli impianti automatici più complessi in preparazione di varie lavorazioni: verniciatura, galvanica, metallizzazione, marcatura, ecc.

Importanti costruttori nel settore della finitura ed il lavaggio occhialeria ed affini utilizzano nostri componenti (generatori e trasduttori) per attrezzare le loro vasche con ultrasuoni.

LAVAGGIO OCCHIALERIA CON DETERGENTI A BASE D’ACQUA

Un passaggio molto importante promosso dalla MORONI ULTRASUONI è stato quando si è dovuto eliminare le lavatrici funzionanti con solventi fluorurati (FREON ed affini) dai processi di produzione occhialeria. Questo per il noto problema del buco causato nella fascia dell’ozono.

Il solvente fluorurato funzionante con ciclo di distillazione chiuso era molto praticato, anche da noi, per il lavaggio occhialeria di montature per occhiali da pastelle di polimentatura.
In poco tempo abbiamo dovuto mettere a punto cicli di lavaggio con detergenti acquosi, seguiti da opportuni risciacqui in acque più o meno trattate (distillate, demineralizzate, ecc.) e sistemi di asciugatura con aria calda ventilata.

Al giorno d’oggi non esiste più un impianto con fluorurati ed ogni produttore di impianti di lavaggio utilizza esclusivamente l’acqua con tutti i suoi accorgimenti.

CLASSICO CICLO A BASE DI DETERGENTI ACQUOSI
Moroni Ultrasuoni
LAVAGGIO LENTI CON TRASPORTATORE ROBOT
trasportatori ROBOT